Class Action
Banca delle Marche

Nel 2013 l’istituto di credito Banca delle Marche S.p.A. è stato commissariato da Banca d’Italia e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze a fronte di perdite per 750 milioni di euro
class action banca delle marche

Nel 2013 l’istituto di credito Banca delle Marche S.p.A. è stato commissariato da Banca d’Italia e dal Ministero dell’Economia e delle Finanze a fronte di perdite per 750 milioni di euro, relative gli esercizi 2012 e 2013, e di oltre 2 miliardi di crediti inesigibili: i soci azionisti che hanno visto svalutare il proprio investimento devono necessariamente trovare ristoro dell’enorme danno patito.

AGGIORNAMENTI PROCESSO

Gli ex amministratori e dirigenti dell’istituto di credito sono stati rinviati a giudizio, innanzi al Tribunale di Ancona, per rispondere dei reati di bancarotta fraudolenta (artt. 216 comma 1 n. 1; 223, comma 1 e 2 n. 2; 219, commi 1 e 2 n. 1; 237 c. 1 L.F.), ostacolo all’esercizio delle funzioni delle autorità pubbliche di vigilanza (art. 2638 c.c.), false comunicazioni sociali (art. 2622 c.c.), manipolazione del mercato (art. 185 del TUF)  e falso in prospetto (art. 173 bis del TUF).

Banca delle Marche in l.c.a. è chiamata a rispondere degli illeciti contestati agli ex vertici dell’istituto  in veste di responsabile civile.

In data 20 maggio 2019 gli azionisti rappresentati dallo studio legale Calvetti & Partners sono stati ammessi quali parti civili nel processo, legittimati a formulare domande di risarcimento dei danni, patrimoniali e morali, derivanti dai contestati reati.

Attualmente è in corso la fase dell’istruttoria dibattimentale, con l’escussione dei numerosissimi testi citati dal Pubblico Ministero.

Prossima udienza: 6/07/2020 ore 9.00.

E’ inoltre in fase di preparazione, da parte dei legali dello studio Calvetti & Partners, un’azione civile nei confronti della società di revisione PricewaterhouseCoopers S.p.A., a carico della quale esiste un’evidente responsabilità omissiva, derivante dall’aver espresso giudizi di piena conformità per gli esercizi dal 2008 al 2012, certificando “senza rilievi o richiami” i relativi bilanci annuali macroscopicamente falsi.

Aggiornamenti e comunicati

PDF Allegato
25/02/2019
Banca delle Marche - ex socio risarcito da PWC

Rassegna stampa #classaction

class action banca delle marche
Prec Succ
Class Action
26.02.2019
Aggiornamento Class Action
class action banca delle marche
Prec Succ
Class Action
22.04.2020
Aggiornamento Class Action